Adidas Super Star II

99,00 59,00

In offerta!

Adidas Super Star II

99,00 59,00

Svuota
SKU:  G17068 Category:  . Brand: Tags:  , , , , , , , .
Share:

Descrizione

Create negli anni ’70 per i giocatori di basket, celebrate dai più famosi artisti hip hop negli anni ’80, apprezzatissime dagli appassionati di moda street nel presente. Impossibile rinunciare all’inconfondibile punta a conchiglia, che continua a caratterizzare il design delle Superstar garantendo protezione e stile. Proprio come accadeva sul parquet al loro debutto.    Oggi tocca a te incarnare lo spirito Originals. A una festa o in giro per la città, fai la tua personale dichiarazione di stile, stavolta senza rischiare di subire fallo. Le 3 strisce seghettate e il riquadro con il logo adidas Superstar assicurano un look autentico.

 

DIFFERENZE CON ADIDAS SUPER STAR:

 

Scritta super star assente nella parte laterale della scarpa, scritta adidas nella linguetta con riporto nero e non oro.

Informazioni aggiuntive

size adidas

36, 36 2/3, 37 1/3, 38, 38 2/3, 39 1/3, 40, 40 2/3, 41 1/3, 42, 42 2/3, 43 1/3

About Adidas

Le origini di adidas Originals risalgono al 1924, quando Adolf “Adi” Dassler fondò un’azienda calzaturiera con suo fratello Rudolf, la Gebrüder Dassler Schuhfabrik (Fabbrica di scarpe dei fratelli Dassler). Per parecchi anni l’azienda andò alla grande, ma lo scoppio della II° Guerra Mondiale diede inizio ad una rivalità tra i due fratelli che portò alla divisone della compagnia. Nel 1947 ognuno prese la sua strada, Rudolf fondò una nuova azienda RuDa (ribattezzata poi come PUMA) e Adi iniziò la storia di adidas. Il nome della marca proviene proprio dal nome del suo fondatore. È infatti l’unione del soprannome di Adolf e del suo cognome, Adi Dassler. Fondata la nuova azienda, Adi non poteva più utilizzare le due strisce come in precedenza. La soluzione? Aggiungere una terza striscia nel mezzo e dare vita alle iconiche 3 Strisce che vennero poi incluse in qualsiasi articolo. Ma i problemi non erano ancora finiti. Infatti quando Dassler cercò di brevettare le 3 Strisce come marchio della compagnia, scoprì che una piccola azienda finlandese le aveva già registrate a suo nome. Fortunatamente, il fondatore di adidas non si diede per vinto e convinse la marca finlandese a vendere il brand a strisce. Il prezzo? Una somma che corrisponde oggi a intorno €1600 euro. Da quel momento in poi il successo di adidas fu una strada in salita. Nei primi anni, la nuova azienda si concentrò a migliorare i materiali utilizzati, la struttura del design e la ricerca di forme ergonomiche. Ma fu solo nel 1970, quando adidas iniziò ad utilizzare tecnologie moderne come la gomma in EVA, che le prestazioni delle sue calzature raggiunsero l’apice.

Show products
WhatsApp chat